Privacy, sanzioni senza bussola

Mancano la misura minima e i criteri per graduare le punizioni in base agli illeciti Conto alla rovescia per l’entrata in vigore in Italia del regolamento generale europeo sulla protezione dei dati, destinato a rivoluzionare le modalità di trattamento degli stessi da parte degli operatori del settore. Il regolamento(Ue) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio Leggi di piùPrivacy, sanzioni senza bussola[…]

Anche l’Italia passa dalle autorizzazioni all’accountability

Il Gdpr, cioè il Regolamento Ue 2016/679 su protezione dei dati personali e libera circolazione dei dati, è direttamente applicabile dal 25 maggio. L’Italia ha ritenuto, con notevole ritardo, che fosse opportuno adeguare il quadro normativo. Altri Paesi europei hanno intrapreso il lavoro di adeguamento già nel 2016, noi nel gennaio di quest’anno. Il 21 Leggi di piùAnche l’Italia passa dalle autorizzazioni all’accountability[…]

Regolamento generale per la protezione dei dati, novità impegnativa per i Comuni italiani

Nei prossimi mesi i Comuni italiani dovranno prendere familiarità con un nuovo acronimo, il Gdpr (General Data Protection Regulation – Regolamento Ue 2016/679). Il regolamento generale per la protezione dei dati abroga la direttiva 95/46/Ce e si riferisce alla protezione delle persone fisiche riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali. La normativa Leggi di piùRegolamento generale per la protezione dei dati, novità impegnativa per i Comuni italiani[…]

La privacy 2.0 ridisegna l’organizzazione aziendale

Tutela della riservatezza. Le ricadute dell’entrata in vigore del Regolamento 2016/679 Regole e sistemi interni da adeguare entro maggio 2018 Il debutto, nel 2018, della nuova normativa europea sulla protezione dei dati personali impone alle aziende di cominciare ad adeguare policy e organizzazione interna, fin da ora, per arrivare preparate alla data del 25 maggio, Leggi di piùLa privacy 2.0 ridisegna l’organizzazione aziendale[…]

TRATTAMENTO DATI, AI DATORI DI LAVORO SPETTA VALUTAR I PRO E I CONTRO

Datori di lavori alla chiamata della valutazione di impatto privacy. È il documento che devono compilare per essere a posto con il trattamento dei dati, nel quale si definisce il bilanciamento tra esigenze aziendali e riservatezza del lavoratore. Le esigenze aziendali sono quelle del controllo della prestazione lavorativa; le esigenze del lavoratore sono quelle della Leggi di piùTRATTAMENTO DATI, AI DATORI DI LAVORO SPETTA VALUTAR I PRO E I CONTRO[…]

PA, privacy e nuovo regolamento UE

Quasi un anno fa, il 24 maggio 2016, dopo quattro anni di gestazione, è stato approvato il Regolamento Ue 2016-679 sulla protezione dei dati personali (Gdpr) che abroga la direttiva del 1995 che reggeva tutte le leggi nazionali attualmente in vigore, come, in Italia, il Dlgs 196/2003. Da allora le imprese e le amministrazioni pubbliche Leggi di piùPA, privacy e nuovo regolamento UE[…]

La “privacy europea”, il Regolamento Privacy UE 2016/679

A distanza di diciannove anni dall’entrata in vigore – 8 maggio 1997 – della prima legge italiana in materia di privacy, lo scorso 4 maggio 2016 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Europea il Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito anche il “Regolamento”), il quale entrerà in vigore il prossimo 25 maggio. Tale Regolamento si inserisce Leggi di piùLa “privacy europea”, il Regolamento Privacy UE 2016/679[…]

La cybersecurity è (anche) un problema di tutto il management

La consapevolezza in tema di sicurezza informatica, nelle imprese italiane, sta crescendo e lo dimostra l’aumento della spesa in soluzioni dedicate, che nel 2016 ha raggiunto quota 972 milioni di euro, in salita del 5% rispetto 2015. Ma non è abbastanza. Perché, come ha rilevato anche l’ultima edizione dell’Osservatorio Information Security & Privacy della School Leggi di piùLa cybersecurity è (anche) un problema di tutto il management[…]

Garante, pubblicata guida applicativa sul nuovo Regolamento Privacy UE

Il Garante Privacy ha elaborato una prima Guida all’applicazione del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. La Guida traccia un quadro generale delle principali innovazioni introdotte dalla normativa e fornisce indicazioni utili sulle prassi da seguire e gli adempimenti da attuare per dare corretta applicazione alla normativa. La normativa, già in vigore Leggi di piùGarante, pubblicata guida applicativa sul nuovo Regolamento Privacy UE[…]

Sul nuovo regolamento europeo, una guida del Garante della Privacy

Manca ancora un anno – diventerà operativo il 25 maggio 2018 – ma intanto imprese e amministrazioni stanno già facendo i conti con le novità introdotte dal regolamento Ue sulla privacy, approvato dall’Unione lo scorso anno. Si tratta di nuove disposizioni immediatamente applicabili da tutti i Paesi, senza bisogno di passare per la procedura di Leggi di piùSul nuovo regolamento europeo, una guida del Garante della Privacy[…]