Decreto armonizzazione privacy. Il Parlamento è favorevole, con correttivi: quali?

Rilasciato, dalla Commissione speciale per gli atti del Governo, parere favorevole allo schema di decreto legislativo di armonizzazione dell’ordinamento italiano al GDPR. Il parere contiene molte richieste di modifica del testo pur confermando il suo impianto generale. In definitiva: nessuna abrogazione integrale del codice della privacy, ma amplissime rivisitazioni, abrogazioni e integrazioni. Il parere si Leggi di piùDecreto armonizzazione privacy. Il Parlamento è favorevole, con correttivi: quali?[…]

L’antiriciclaggio limita la privacy

Dati personali. Le verifiche che mirano alla prevenzione di alcune attività illecite superano le tutele previste dal nuovo regolamento Ue Compresso il diritto all’oblio insieme a quello di revoca del consenso al trattamento I dati acquisiti e archiviati dai soggetti tenuti all’adeguata verifica ai fini antiriciclaggio prevalgono su diritto alla privacy e all’oblio. Dal 25 Leggi di piùL’antiriciclaggio limita la privacy[…]

È il giorno della privacy europea

Riservatezza. Da oggi diventa operativo il regolamento Ue 679/2016 che introduce norme uguali per tutti i Paesi dell’Unione Si parte senza il decreto legislativo di coordinamento con il sistema italiano È il d-day della privacy. Dopo due anni di transizione, in tutta l’Unione la tutela dei dati personali da oggi cambia prospettiva, secondo quanto delineato Leggi di piùÈ il giorno della privacy europea[…]

La privacy 2.0 ridisegna l’organizzazione aziendale

Tutela della riservatezza. Le ricadute dell’entrata in vigore del Regolamento 2016/679 Regole e sistemi interni da adeguare entro maggio 2018 Il debutto, nel 2018, della nuova normativa europea sulla protezione dei dati personali impone alle aziende di cominciare ad adeguare policy e organizzazione interna, fin da ora, per arrivare preparate alla data del 25 maggio, Leggi di piùLa privacy 2.0 ridisegna l’organizzazione aziendale[…]

Così la cybersecurity europea del futuro

Manca ancora un anno alla sua piena operatività ma il pacchetto di riforma della protezione dei dati (il regolamento gener sulla protezione dei dati e la direttiva sulla protezione dei dati per il settore della polizia e della giustizia penale) rischia di essere una rivoluzione per la quale è meglio essere preparati. Per questo oggi Leggi di piùCosì la cybersecurity europea del futuro[…]

Sul nuovo regolamento europeo, una guida del Garante della Privacy

Manca ancora un anno – diventerà operativo il 25 maggio 2018 – ma intanto imprese e amministrazioni stanno già facendo i conti con le novità introdotte dal regolamento Ue sulla privacy, approvato dall’Unione lo scorso anno. Si tratta di nuove disposizioni immediatamente applicabili da tutti i Paesi, senza bisogno di passare per la procedura di Leggi di piùSul nuovo regolamento europeo, una guida del Garante della Privacy[…]