Privacy, dopo il Jobs Act molto lavoro da fare anche in chiave europea

In qualunque attività della nostra vita, compreso lo svolgimento di una attività lavorativa o imprenditoriale, utilizziamo strumenti tecnologici sempre più interconnessi che permettono di raccogliere, conservare ed elaborare dati e di trasmetterli terzi. Si tratta di informazioni che, spesso, possono qualificarsi come “dati personali” o “sensibili”. Pensiamo ai dati di geolocalizzazione raccolti dai nostri tablet Leggi di piùPrivacy, dopo il Jobs Act molto lavoro da fare anche in chiave europea[…]